12.8.05

Abitudini e apprendimento

La ripetizione consente di registrare inconsapevolmente nuovi ricordi
Gli esseri umani hanno una forte capacità di apprendere e registrare nuove informazioni in maniera inconscia, acquisendo una cosiddetta memoria non associativa anche in assenza di apprendimento consapevole o dichiarativo. Lo sostengono alcuni ricercatori della Scuola di Medicina dell’Università della California di San Diego e del Veteran Affairs Health System di San Diego in uno studio pubblicato sul numero del 28 luglio della rivista "Nature".
lescienze.it

8.8.05

Paure e gruppi etnici

immagine di sospetto terrorista Il gruppo sociale di appartenenza influenza l'apprendimento della paura

Secondo uno studio di ricercatori dell'Università di New York e e della Harvard University, gli esseri umani esibiscono una maggiore persistenza della paura verso i membri di un gruppo etnico differente rispetto al proprio. I risultati, pubblicati sulla rivista "Science", dimostrano questo effetto sui cittadini statunitensi bianchi e di colore.
lescienze.it

7.8.05

Da Hiroshima all'Iraq e ritorno

Nel 1945 Harry Truman giustificò lo sgancio delle bombe atomiche sul Giappone in nome della sicurezza degli statunitensi. Nel 2005, 60 anni dopo, George W. Bush giustifica l'occupazione dell'Iraq con lo stesso motivo
Sharon K. Weiner e Robert Jensen
Fonte: ZNet - http://www.zmag.org/content/showarticle.cfm?SectionID=11&ItemID=8449 - 5 agosto 2005

Il 6 agosto è una giornata che si rivolge a molti dei cittadini statunitensi. E' la data data che chiede silenziosamente di prendere atto per aver lanciato un ordigno nucleare su Hiroshima e aver scagliato il mondo nell'era atomica, nel 1945.
Ma questa data ci obbliga anche a considerare le nostre scelte odierne quanto a libertà e sicurezza, un equazione che ci ha perseguitato fin dal 1945 e che oggi è in gioco in Iraq.
peacelink.org

4.8.05

Blog boom

mio blog I «diari online» sono oltre 14 milioni nel mondo. A marzo erano 7,8 milioni

Ogni secondo ne nasce uno nuovo

«Sono una maniera intelligente di sposare la natura di Internet, legata alla scrittura e all’introspezione», dice Massimo Mantellini

MILANO - Ogni secondo ne nasce uno. Ogni 5 mesi il loro numero raddoppia. Il fenomeno dei blog è sempre più esplosivo: nel mondo sono oltre 14,2 milioni nel mondo. A marzo, secondo la società Technorati che si è presa la briga di censirli, erano 7,8 milioni. Il modo più banale per tradurre blog in italiano è «diario personale su Internet», ma la definizione è riduttiva. Non tutti raccontano stralci di vita. Gli esperimenti più complessi, ibridi tra sito personale e magazine online, sono migliaia. Spesso fatti da professionisti dell’informazione, con la propria firma o in maniera anonima. E non si contano i fotoblog (raccolta di immagini), i podcasting (sorta di audio blog), persino i videoblog, gli Sms blog e i «moblog» (mobile blog).
corriere.it

1.8.05

Cellulare addio

voip Toglietevi dalla testa i cellulari che conoscete oggi. Ci aspettano apparecchi con sigle strane.
Il VOIP si sta diffondendo con una velocità tale che tra qualche anno probabilmente si comunicherà soltanto in VOIP. VOIP, o Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet) è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet, o un'altra rete dedicata che utilizza il protocollo Internet, anziché passare attraverso la normale linea di trasmissione telefonica.
Telefonare con il VOIP costa MOLTO meno e tra due pc non costa nulla, cliccate nella barra laterale destra la parola Skype, uno degli operatori VOIP più diffusi, per saperne di più ed incominciare a risparmiare.
Ma il futuro che ci aspetta è ancora migliore.Aboliremo il cellulare e i suoi costi.
Con la diffusione del collegamento a Internet senza fili, o Wi-Fi, si potrà telefonare con un apparecchio (già in commercio), chiamato Wi-Fi VOIP a un punto WiMAX.WiMAX è una tecnologia più potente del WiFi che permette di collegarsi a Internet fino a decine di chilometri dal punto di accesso.Un punto WiMAX è di facile installazione, risolve il problema dell’ultimo miglio, ed è già diffuso in molte città del mondo.Con un apparecchio Wi-Fi VOIP ci potremo collegare alla Rete e passeggiando a Singapore telefonare a Torino.
Il costo sarà quello del collegamento ADSL che nel tempo continuerà a diminuire.Con pochi euro di canone mensile saremo liberi di collegarci alla Rete e di telefonare, senza altri costi.
E’ il grande sogno della comunicazione, senza passare attraverso i fili e i tronchetti.
http://www.beppegrillo.it

Quattro tendoni per la Rete

Quattro tendoni da circo ospitano gli oltre 50 seminari, dedicati soprattutto alle tecniche di sicurezza informatica e allo sviluppo del free software, e dove l'ha fatta da padrone la presentazione della versione Gnu/Linux chiamata Ubuntu, la più utilizzata (insieme alla storica Debian) da chi, sulle amache, per terra, nei tedoni o nella propria tenda si è connesso alla rete via cavo o senza fili. L'hanno chiamata la «Woodstock degli smanettoni», ma in realtà, grazie alla perfetta organizzazione logistica e a un programma di conferenze estremamente variegato, il clima che si respira è quasi accademico, e non potrebbe essere altrimenti. Fra i partecipanti, infatti, la maggior parte non ha finito gli studi, molti sono ricercatori, o programmatori coinvolti direttamente nell'organizzazione

il manifesto (articoliscelti)
Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>