7.8.05

Da Hiroshima all'Iraq e ritorno

Nel 1945 Harry Truman giustificò lo sgancio delle bombe atomiche sul Giappone in nome della sicurezza degli statunitensi. Nel 2005, 60 anni dopo, George W. Bush giustifica l'occupazione dell'Iraq con lo stesso motivo
Sharon K. Weiner e Robert Jensen
Fonte: ZNet - http://www.zmag.org/content/showarticle.cfm?SectionID=11&ItemID=8449 - 5 agosto 2005

Il 6 agosto è una giornata che si rivolge a molti dei cittadini statunitensi. E' la data data che chiede silenziosamente di prendere atto per aver lanciato un ordigno nucleare su Hiroshima e aver scagliato il mondo nell'era atomica, nel 1945.
Ma questa data ci obbliga anche a considerare le nostre scelte odierne quanto a libertà e sicurezza, un equazione che ci ha perseguitato fin dal 1945 e che oggi è in gioco in Iraq.
peacelink.org

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>