23.5.14

Politica a Pavia: dichiarazioni di voto

Siamo alle dichiarazioni di voto.
Giovannetti o Vanetti? Oh signur che rebelòtt!
I candidati sono Veltri e Dagrada.
Beh! Ci sono anche la Felicetti e Polizzi che se non altro sono ggiòoovani.
Il pentastellato Polizzi è inchiodato dai sondaggi all'8%. Fantasorpresone. Chissà che di questi tempi rabbiosi non ci arriva lui (tanto per usare il congiuntivo alla sindaco-ingegnere) al ballottage (si le maire-ingénieur n'obtient pas la majorité requise au premier tour).
E poi c'è il vero competitor di @alesindaco. Depaoli. Faccia pulita, buone intenzioni, persona "per bene".
Lo voterei volentieri il Depa che oltretutto "si è laureato con una tesi sugli Skiantos e Feakantoni" come dice la Bonanni, impareggiabile organizer and animator di generazioni spaziomusicalpavesi (e quel "fiːk" al posto di freak della grande Daniela nella lettera agli amici è tutto un programma).
Non è un trascinatore di folle "il prof" e non ha il sorriso ammaliante del pupo-sindaco, ma di sicuro ci sa fare con i congiuntivi. Peccato che dei congiuntivi non sbatta una bella minchiazza a nessuno.
Sì, lo voterei. Tra i scesi in campo è quello che decisamente preferisco.
Ma c'è un ma e non da poco. Il cavallo di Troia pieno di marpioni targato Pd pavese che si trascina.
I boss locali, i cui nomi tutti conoscono, discendenti della peggio Dc e del peggio Pci, non sono evaporati. Solo defilati: "Vai avanti tu che mi viene da ridere".
Se Depaoli ce la fa a conquistare il Mezzabarba poi a far scempio ci pensano loro. Come sempre.

PS
Ho visto e condiviso il riassuntone di Giovannetti "La mai finita Tangentopoli pavese".
Mi chiedo confuso: dove sta la differenza tra prima ed ora?
Perché dovrei votare, all'improbabile ballottaggio, il ritorno di quelli di prima se facevano le stesse cose di quelli di adesso?


Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>