14.10.07

Ministro Giuseppe conte di Fioroni

«Fioroni ce le paghi tu le ripetizioni» urlano gli studenti in manifestazione.
Se non fosse perché non è fisiologicamente possibile, questo ministro dell'istruzione finirebbe per far rimpiangere la Moratti. Ha restaurato gli esami di stato roulette, il nozionismo d'altri tempi nelle indicazioni per il curricolo, gli esami di riparazione. (Un modo creativo per aumentare gli stipendi agli insegnanti?)
Era partito da Barbiana e da Don Milani. Chi ce l'ha mandato dovrebbe spiegargli che Lorenzo Milani intendeva in ben altra maniera la "serietà" nel processo educativo. Ma cosa ci si poteva aspettare da un medico, che ha fatto il politico, prestato alla scuola!
La sua carriera merita uno sguardo. Cinquant'anni mal contati, ex democratico cristiano impegnato nel movimento scoutistico. A trentun anni diventa sindaco di Viterbo. Il più giovane d'Italia, recitano le sue note personali. Lascia la carica sei anni dopo per essere eletto deputato. Se dobbiamo credere a Wikipedia ha trovato anche il tempo per diventare professore universitario. È inoltre ricercatore all'Università Cattolica di Roma presso il Policlinico Gemelli, consigliere di amministrazione dell'Istituto Superiore di Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro e dell'Istituto Superiore di Sanità. Complimenti dottore!

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>