3.2.15

In mezzo a un cimitero di elefanti Renzi ci sguazza e il popolo italiano ce l'ha in saccoccia (spero tanto di essere smentito!)

Miii! Mummie di tutte le età.
Sarò io fuori come un poggiolo, non si discute, ma questo insediamento presidenziale mi è sembrato un tuffo nell'ottocento per le coreografie militari, e passi, nei peggiori anni cinquanta per lo stile ipocrita di stampo prettamente democristiano di tutto il resto.
Il discorso presidenziale poi è stato un concentrato d'aria fritta come pochi altri. Mattarella almeno il passaggio sui "parlamentari che qui riportano la volontà del nostro popolo" poteva risparmiarselo di fronte a un parlamento di nominati e detestati dai più, oltretutto eletto con una legge dichiarata incostituzionale.

Infine sulla lancia blu di cinquantacinque anni fa verso il Quirinale.
Per forza Renzi con i suoi quarant'anni ci sguazza!
(Ma Matteo non vi sembra un po' quei bambini con il papà ricco che lo porta a scuola dai preti prima di andare al lavoro? Dalla faccia si direbbe che oggi gli abbiano sequestrato anche l'I Phone)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>