13.6.06

Risposta a Gramellini

Alena SeredovaAlena Seredova - Max
...se dobbiamo affidarci ad uno stellone che sia almeno uno stellone con i fiocchi!

Moggi o Bush? lastampa.it

Caro Massimo,
permettimi la confidenza se non altro perché più o meno coetanei. Tu sei un giornalista affermato, e, ciò che più conta, citato nelle rassegne stampa. Ti leggono in migliaia mentre io sono un misero blogghista (amanuense del weblog) letto da poche decine di persone. Come nello sport l’importante non è partecipare, ma vincere, nel giornalismo l’importante non è scrivere, ma essere letti. Forse non la pensano così i troppi giornalisti sovvenzionati dai soldi pubblici i cui giornali non vendono una copia, però questa è un’altra storia. A me comunque piace scrivere e nel mio Blog m’identifico abbastanza spesso, quantunque involontariamente, con la “sinistra del birignao” da te duramente cazziata. Ciò che è peggio è che vivo con l’indignazione perennemente innescata, costretto – ebbene sì – a dover scegliere tra due o più disgusti. Non è bello sai. Invidio sinceramente chi è sempre entusiasta di tutto e si compiace per i caroselli d’automobili dopo la vittoria sul Ghana, manco avessimo già vinto i mondiali. Per certi giornalisti sportivi l’esultanza è d’obbligo. E vai! Un primo colpo di spugna sul marcio. Va già bene se, tessendo gli elogi dei nostri rasati in mutande, non si sono lasciati sfuggire la storica frase “provenienti dal più bel campionato del mondo”.
Impudicamente ho scritto: ... se gli eroici pallonari tornano a casa dopo gli ottavi chi se ne frega! Beh sarebbe troppo non passare neppure il girone di qualificazione. Contro gli Stati Uniti del biechissimo Bush, anche più scarsi del Ghana, non tiferò Italia, ma neppure USA. Non tiferò e basta. È proprio questa idea che si debba a tutti i costi tifare per qualcuno o qualcosa che rifiuto.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>