18.11.10

'ndrangheta a Milano? Fatemela vedere


Ripropongo l'intervento di Saviano anche per dare il senso di quanto sia pretestuoso l'attacco della Lega nei suoi confronti


Gian Valerio Lombardi, Prefetto di Milano, dice: "dov’è la ‘ndrangheta, fatemela vedere"...
«La mafia non esiste» dicevano i boss negli anni Settanta.
Anche a Pavia c'era chi sosteneva che la mafia non esiste e si diffidava Irene Campari, consigliere comunale, dal parlarne.
Poi, quest'estate, proprio a Pavia, hanno arrestato il direttore dell'ASL, Carlo Chiriaco sequestrandogli beni per un milione di euro...
Giovanni Giovannetti, ben prima che esplodesse il bubbone, aveva raggruppato in un suo post dal titolo, appunto, La mafia non esiste un bel po' di stralci da giornali, spezzoni di inchieste e fatti a dir poco inquietanti. La rilettura, alla luce dei fatti successivi, è interessante.

Alcune righe d'assaggio:
«Le mafie sono ormai radicate a Pavia e in provincia, operano negli appalti, nella ristorazione, nel piccolo e nel grande commercio». Lo ha confermato il Procuratore distrettuale antimafia Ferdinando Pomarici, (“la Provincia Pavese”, 25 settembre 2008). Difficile sperare che le mafie si fossero fermate a Buccinasco, la Platì del Nord. E infatti Pavia brulica di inutili cantieri, di oscure operazioni immobiliari, di lussuosi negozi sempre deserti che cambiano frequentemente proprietario, di oltre sessanta sportelli bancari nonostante l’assenza di attività produttive.
E più avanti:
...un fiume di denaro sporco dilavato in banche compiacenti, in borsa, nell’edilizia privata, nelle bische clandestine; oppure moltiplicato con il traffico dei rifiuti e nelle sale gioco (a Pavia si conta una new-slot ogni 55 abitanti, più del triplo della media nazionale, una spesa media di 1.498 euro per ogni abitante), oppure negli appalti pubblici e nell’escavazione; o investito nel commercio e nella grande distribuzione, o nell’acquisto di cliniche, alberghi, ristoranti, cinema...
Basta guardarsi intorno.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>