8.3.12

Faceva il palo nella banda dell'Ortica


Dedicato al dominus Formigoni, (La nuova banda dell´Ortica, Curzio Maltese, La Repubblica) alla sua invidiabile faccia di tolla, al suo fiore all'occhiello, la sanità lombarda, agli intrecci di 'ndrangheta Milano-Pavia-Locri-Brianza (tanto per rinfrescare la memoria Asse Locride-Brianza: ‘ndrine e segreti sulla sanità), al San Raffaele e ai ticket (un cazzo di esame ormai costa, ben che vada, una giornata di lavoro!) che arricchiscono i privati.

Ma anche dedicato all'inquisito presidente del Consiglio regionale Davide Boni leghista, a Bossi che minaccia di morte Monti, al suo oro (237 milioni di euro, lo documenta Bechi su Libero, un ex-amico dunque, Le casse della Lega sono piene di soldi e li investe spericolatamente anche in Africa, dai "negher" (intanto chi se ne frega, sono i nostri soldi, quelli dei finanziamenti ai partiti aumentati invece di non esserci più, nonostante "il popolo" li avesse aboliti con referendum).

E dedicato pure all'ineffabile D'Alema, il "riformista", che intervistato da Dario Di Vico sul Corriere, Un Monti bis? Chi vince alle urne crei la maggioranza rifiuta visioni pessimistiche dell'Italia con Monti al governo per altri cinque anni e dice che si può tornare al sistema dei partiti esistenti (lui la chiama "dialettica democratica") "riformando la politica e restituendole autorevolezza credibilità e forza" cosi, testualmente. C'è da chiedersi in quale paese vive. Probabilmente in un universo parallelo.

E uno poi dice di indignarsi. Non c'è più neppure la forza di indignarsi a vedere lo schifo circostante e l'impunità sostanziale di chi delinque usando politica e finanza per far soldi.
Italia: Milano, Lombardia uguale Roma, Lazio uguale Palermo, Sicilia uguale Napoli, Campania... e così via.
...

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>