9.7.13

Petizione per fermare l'acquisto degli inutili e costosissimi caccia F-35 (e dare una risposta collettiva "forte" all'arroganza del Consiglio "superiore" della difesa)

F-35
"L'elicottero per trasporto malati" secondo l'informatissimo Boccia, deputato PD e presidente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione
Ho aderito alla campagna di avaaz.org firmando la petizione per fermare l'acquisto degli inutili e costosissimi caccia F-35. L'ho fatto sollecitato da amici di Facebook e, a mia volta, ho invitato altri amici a farlo (e me ne scuso se sono stati infastiditi). Continuo a nutrire dubbi sull'utilità pratica di tutte queste campagne che imperversano sui social network e raramente vi prendo parte.
Questa sugli F-35 però sembra che abbia superato in poche ore le 250000 firme.
Non porterà ugualmente ad alcun risultato, essendo troppo cialtroni
* i parlamentari del PD (per gli altri delle "larghe intese" non vale neppure la pena cercare epiteti).
Però che almeno sappiano come consideriamo il loro modo di agire e come dovrebbe comportarsi un governo degno di questo nome nei confronti dello schiaffo al parlamento ricevuto dal "Consiglio supremo di difesa".

Chissà se i deputati PD "pavesi" Scuvera e Ferrari vinceranno l'ignavia.**
Inutile ovviamente sperare nel deputato Nola e nei senatori "pavesi" Centinaio e Tremonti. 
Il senatore Orellana invece, in questo caso, è una certezza.

* Cialtrone: persona arrogante, priva di serietà e correttezza nei rapporti personali, o che manca di parola nei rapporti di lavoro... (li abbiamo mandati a "lavorare" in parlamento per noi e loro con mille arroganti scuse continuano a fare il contrario di quanto avrebbero dovuto in base al mandato ricevuto)

** Ignavia: pigrizia, indolenza spirituale

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>