29.3.10

Al voto! Al voto! (ultime 2 ore)

Come in Francia si asterrà oltre il 50% dei votanti? Mi parrebbe giusto. Come in Francia il 58% dei votanti si esprimerà contro il capo del governo? Temo proprio di no.
Che fatica trascinarsi a votare sapendo che nella sostanza nulla cambierà chiunque venga eletto o rieletto. Non volevo andare, proprio no, ma se questo può giovare a contrastare l'onorata società del Cav&C farò lo sforzo. Neppure con tutti gli orifizi turati, però, voterò i soliti noti col culo attaccato alla redditizia poltrona già da due legislature e oltre anche se, per una legge nazionale, disattesa in Lombardia, non potrebbero essere ripresentati più di due volte consecutivamente.
Popolo della sinistra non astenerti!
Lo so che è dura impresa votare per i nostri "sinistri". Può anche capitare di trovare di meglio tra i "destri". Se non altro loro sono l'originale, non l'imitazione.
Tuttavia... tuttavia alle urne dobbiamo andar. Magari cercate con cura qualcuno che non vincerà mai - i grillini cinque stelle ad esempio - e votateli. Non importa se non vi convincono: almeno non hanno ancora avuto occasione di far schifo.
Ricordatevi comunque di mettere una croce anche sul simbolo accanto al cognome del presidente (che è facoltativo scrivere) se volete almeno un consigliere. Amen.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>