14.9.07

Censura

"Ci opponiamo alla censura, e in ogni caso impedire la ricerca di alcune parole non è la soluzione al problema della sicurezza"
Civile la risposta di Google alla ridicola proposta dell'ineffabile Frattini di bloccare sul motore di ricerca parole a lui sgradite come "bomba", "genocidio" o "terrorismo".
Del resto Frattini, come i giornalisti che oggi si dichiarano sorpresi dal "rapido" e "inatteso" successo di Beppe Grillo, sono totalmente ignoranti dei fenomeni in corso da anni sul WEB. Dove vivono? Essere informati sarebbe dovere imprescindibile di politici e opinionisti, invece parlano tra di loro di cose che non interessano a nessuno. Del resto viviamo in un Bel Paese dove il vicepresidente del Senato, quarta personalità dello Stato, un certo Calderoli [sic!], propone di portare maiali a pascolare dove dovrebbe essere costruita una moschea!

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>