4.11.07

Daniele Luttazzi - Decameron

Tornato a casa dopo un lungo happy hours e una breve cena (ah le cattive abitudini!) mi è capitato di vedere su La7 un po' di Luttazzi.
Non mi è piaciuto. Perché? Sostiene di fare satira invece recita articoli di fondo. Quelli che i nostri inutili giornali dovrebbero pubblicare e non pubblicano.
Almeno: così sarebbe in un paese civile. Invece qui da noi ha ragione Daniele. Basta un po' di memoria e un punto di vista per fare satira. Luttazzi però ci nega sempre il piacere della risata liberatoria... e forse fa bene!
Speriamo che né lui né Grillo finiscano a declamare Dante in braccio a Mastella come Benigni.

7 commenti:

disordinementale ha detto...

Non l'ho ancora visto ma l'ho registrato. Mi aspetto molto dal suo ritorno in tv.

Anonimo ha detto...

come prima puntata va più che bene...ovviamente non può essere il Luttazzi di sei anni fa per ovvie ragioni.
A me è piaciuto molto anche se non ci sono state molte risate.
Grande Daniele e magnifica la canzone di intro del programma.

Baciccia de Ineja ha detto...

io trovo che e' stato un ottimo programma, l'urgenza e' informare gli italiani su cio' che sta succedendo veramente in Italia, lui lo fa utilizzando il sarcasmo, anche violento: lo humor e' previsto nelle critiche prezzolate o peggio nel silenzio stampa dei canali informavi "ufficiali"

Anonimo ha detto...

Luttazzi è una grande intelligenza satirica, completamente sprecata nella faziosità di parte.

SimoneRaul ha detto...

Luttazzi è meglio di Grillo, è un vero comunista coi fiocchi. Daniele, iscriviti al Partito Comunista dei Lavoratori, la pensiamo come te!!!

Anonimo ha detto...

Bravissimo Luttazzi, ho visto entrambe le puntate e ne vale la pena anche se è un po' tardi! Sicuramente è tra i comici italiani più intelligenti. Bravooo!

Luca ha detto...

ho letto della censura e ho letto di persone che erano d'accoro perchè era stata una battuta troppo offensiva.....
ma non vi fa più schifo sapere che in iraq sono 4 anni che si scannano e nessuno fa un c...o !?!

Ma è possibile che siamo così assopiti da non capire che la violenza della seconda parte di quella battuta serve a farci capire che lo schifo e l'orrore Veri sono altrove, lontano da noi, ma li generiamo anche noi , anche noi ne siamo colpevoli, o sbaglio ?

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>