17.9.09

Ocse. Se 57 milioni di disoccupati vi sembran pochi...

Bernanke. "Helicopter Ben" (soprannome che il capo della Fed si è conquistato dicendo che per salvare l'economia in certi casi si deve gettare soldi da un elicottero)

"Il peggio deve ancora venire" secondo l'analisi dei dati da parte dell'organizzazione internazionale per la cooperazione e lo sviluppo economico i disoccupati saranno 57 milioni nel prossimo anno, raggiungendo, in Italia, il 10,5% della forza lavoro (contro una media vicina al 10%)
Non si capisce molto. Gli economisti sembrano completamente allo sbando. Un giorno sono ottimisti, quello successivo catastrofisti.
A fare il bello ed il cattivo tempo continuino ad essere le banche, garantite dal denaro pubblico. Ma i soldi non vengono dal nulla. Non basta stamparli. Gli stati li hanno dalle banche centrali, organismi che rispondono ad interessi per lo più privati (Bankitalia, ad esempio, è per oltre il 94 per cento di proprietà di banche private e assicurazioni). E il cerchio si chiude. Il pessimismo del premio Nobel Joseph Stiglitz (vedi "Stiamo peggio di un anno fa. Servono regole") sembra ampiamente giustificato. Afferma Stiglitz: "Servono maggiori controlli sui bilanci, sulle transazioni, sui movimenti, soprattutto a garanzie della liquidità delle banche". Già, però i controllori sono di proprietà dei controllati...
Intanto a tirare la cinghia saranno sempre i soliti noti, sempre più poveri, sempre più disoccupati. Nessuno si chiede per quale perverso motivo ci sono manager che guadagnano 600 volte di più di un normale lavoratore. Davvero un uomo vale 600 altri uomini? Ma anche se così fosse i suoi consumi difficilmente saranno di seicento volte superiori.
Ben Bernanke, confermato presidente del Comitato dei Governatori della Federal Reserve negli Stati Uniti, è stato uno dei principali sostenitori del 'denaro facile' tanto da guadagnarsi il soprannome di 'Helicopter Ben' per la sua minaccia di gettare denaro dagli elicotteri per aumentare la spesa. Non sarebbe meglio aumentare occupazione e stipendi diminuendo i profitti piuttosto che vedersi costretti gettare soldi dagli elicotteri per sostenere i consumi?

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>