20.4.13

Napolitano disfa le valigie (e il PD è morto)

Inciucissimo in vista. Incapaci di tentare qualcosa di nuovo, abbarbicati ai loro privilegi come i nobili d'altri tempi terrorizzati alle avvisaglie di cambiamenti epocali, il ceto politico squalificato che ha distrutto la credibilità della politica in Italia si appella a Napolitano.
Fallito il tentativo Prodi non restava che lui a poter tirare fuori le castagne dal fuoco. Eletto con i voti di una parte del PD il PDL-Lega e compagnia destra.
Cosà farà poi vedremo. Praticamente non cambia nulla rispetto al dopo elezioni. Lo stallo resta.
La verità è che il PD non esiste più. Di fatto si è scisso in due. Per certi versi è anche un bene. Da una parte gli ex DC e tutti quei notabili che hanno combinato disastri negli ultimi decenni (insieme ai loro più giovani tirapiedi). Dall'altra chi ha ancora nelle vene un briciolo di "sinistra". Un po' di chiarezza finalmente.




Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>