18.2.06

Pazzesco

calderoli Calderoli, il dentista prestato alla politica con maglietta della salute anti-Islam

Pazzesco che oltre dieci persone siano morte in Libia sotto i colpi della polizia perché manifestavano davanti all’ambasciata italiana. Pazzesco che la ragione fosse ancora la storia delle vignette offensive dell’Islam, questa volta stampate sulla maglietta di un ministro italiano. Pazzesco che il ministro in questione, si sia dimesso solo dopo le pressioni del suo boss e non per revoca immediata dell’incarico da parte del signor B, capo del governo. Pazzesco infine che in Italia un razzista sia ministro e che i suoi colleghi ministri leghisti di fronte a fatti di tale gravità se la cavino con battute del tipo: "Una sua iniziativa personale" (Castelli), "Io non ho bisogno della maglietta della salute..." (Maroni).

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>