30.12.05

Silvio e Consorte

vignetta GiannelliVignetta di Giannelli dal Corriere

Non so chi riesca ancora ad appassionarsi per le vicende di questi figuri sempre più alle prese con la giustizia per i modi "disinvolti " nel far soldi. Se ne fottono di questo scalcagnato paese alla deriva che è l'Italia. L'hanno capito tutti, o almeno c'è da sperarlo. L'importante per questi signori (Silvio e Consorte sono due tra tanti) è arricchirsi individualmente sfoggiando interesse per le sorti comuni. Non c'è da invidiare i giornalisti che, con perfetta autoreferenzialità, sono costretti a riempire pagine con la cronaca degli eventi.Il guaio è che costoro e accoliti, nel male più che nel bene, determinano il nostro futuro. L'atteggiamento di disgusto nei loro confronti, così come nei confronti della "politica" della quale si sono impadroniti, è perdente. Dimenticarsi che esistono e pensare ad altro non porta a niente. Sicuramente occuparsi della "cosa pubblica" con competenza e probità è perdente. Chi ci ha creduto è fuori gioco. Col pessimismo della ragione e l’ottimismo della volontà speriamo in qualcosa di migliore.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>