2.6.10

Berlusconi telefona a Ballarò ne dice quattro al giornalista e al sondaggista e sbatte giù il telefono. Paese di emme!

Incontenibile il Cav s'incazza anche stasera. Bugiardi quelli che ricordano le sue dichiarazioni e fanno sondaggi a lui sgraditi.

Ma nel '94 e nel 2008 queste erano le cose che aveva dette dimostrando certamente "comprensione" per gli evasori.
Ecco stralci dei lanci Ansa all'epoca:

"C'e' una norma di diritto naturale - ha aggiunto,
rivolgendosi ai vertici delle Fiamme Gialle - che dice che se lo
Stato ti chiede un terzo di quello che con tanta fatica hai
guadagnato sembra una richiesta giusta e glielo dai in cambio di
servizi. Se ti chiede di piu' o molto di piu', c'e' una
sopraffazione dello Stato nei tuoi confronti e allora ti ingegni
per trovare dei sistemi elusivi o addirittura evasivi che senti
in sintonia con il tuo intimo sentimento di moralita' e che non
ti fanno sentire colpevole"

Il prelievo fiscale corretto si aggira intorno
a un terzo del reddito, se invece le tasse sono tra il 50 e 60 per cento
è troppo e così " è giustificato mettere in atto l'elusione o l'evasione".
E' quanto ha affermato il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, nel corso
del suo intervento all'Ance

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>