7.5.11

Brunetta e Sacconi: sciopero? Solo un modo per allungare il weekend


Verrebbe voglia di insultarli 'sti due... individui.
Possibile che non li sfiori neanche il pensiero che per chi guadagna poco più di mille euro al mese (e spesso anche meno) scioperare una giornata intera sia un sacrificio e non una festa?
I weekend lunghi possono permetterseli loro e quelli come loro che lavorano poco e guadagnano spropositatamente.
Avessero almeno l'accortezza di tacere questi fannulloni incompetenti che, per di più, provengono dall'area ex socialista e si sono incistati nel "berlusconismo" come topi nel formaggio.
Sacconi, Brunetta andate a farvi fottere!
Ciò che fa male non sono tanto le sciocchezze di personaggi così quanto il silenzio e la sostanziale indifferenza di giornali, televisioni, politici - dal presidente della repubblica all'ultimo peones di destra o sinistra che sia - per un evento che ha coinvolto comunque milioni di persone vere con i loro sempre più gravi problemi di sopravvivenza.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>