20.2.09

Putin e Murdoch, New York Post, Anna Politkovskaja

Dovranno trovare qualcun altro per scrivere il prossimo piano di stimolo

Russia e America, Putin e Murdoch (amici e colleghi del Cavaliere).
Il giornalaccio scandalistico New York Post (di proprietà, come Sky del tycoon australiano) ha scatenato una valanga di proteste a causa della vignetta di Sean Delonas trasparentemente razzista. (vedi Il Messaggero)
A Mosca sono stati assolti quattro imputati per l'assassinio della giornalista Anna Politkovskaja (vedi La Stampa ma anche il manifersto) che tanto fastidio aveva dato all'ex presidente ed attuale primo ministro.
Nel 2006 l'omicidio si inquadrava in uno scenario di deterioramento dei diritti civili e politici nel paese. Per quanto concerne la libertà di stampa l’ONG statunitense Freedom House (la vera Casa della Libertà, non quella di Berlusconi) ha inserito la Russia nel gruppo dei paesi “not free”, ma anche l'Italia era classificata, unica in Europa, "parzialmente libera".

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>