9.2.09

Siamo nella emme, rompiamo il silenzio. Che fare? Almeno firmiamo gli appelli di civiltà!

Oggi l'invito a firmare è per l'appello di Libertà e Giustizia sottoscritto, come primi firmatari, da Gustavo Zagrebelsky, Umberto Eco, Claudio Magris, Salvatore Veca...
Nel giro di due giorni le firme raccolte hanno superato le sessantatremila.
Cosa servono queste petizioni? Magari niente, se non a tener vivo un tam tam telematico che integra la partecipazione diretta ad eventuali manifestazioni. Un po' hanno anche il senso - per quel che vale - di contarsi in una situazione di diffuso rifiuto per la politica partecipata.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>