1.2.11

L'Egitto vuole liberarsi di Mubarak, ma in Italia si continua a parlare della "nipote"



Questo video, datato, torna attuale.
Da leggere L'occasione che perderemo di Lucio Caracciolo sul Corriere.

Che dire? Si spera che Mubarak non superi questa crisi - e neppure Berlusconi la sua.
Insieme a tutti gli ingenui che aspirano a un mondo più libero e giusto - contro ogni evidenza storica - ci si augura che in Egitto, come in Tunisia e in ogni altro luogo dove pochi individui prosperano sul malessere dei più, vada al governo qualcuno migliore dei predecessori.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>