4.4.09

Bambini nei tombini

Trovati all'Ostiense, stazione romana, nei tombini, tra rifiuti e sporcizia, 24 minori afgani tra i 10 e i 15 anni. La notizia, da wallstreetitalia.com, sembra quasi una bufala. Come è possibile? In che modo sono arrivati in Italia da tanto lontano? Chi li ha portati?
Si fa tanta retorica sui bambini, ma alla fine sono le prime vittime della stupidità adulta, sotto qualsiasi latitudine. Milioni di bambini schiavizzati e mercificati lavorano per le mutinazionali, soddisfano gli appetiti dei turisti sessuali, sono vittime del traffico d'organi, combattono in guerre dimenticate, muoiono di fame aids e malattie negli angoli sperduti del mondo. Bambini, quelli che noi idealizziamo e bamboleggiamo, quelli che la chiesa vuole far venire al mondo ad ogni costo, quelli che genitori amorevoli portano a frotte alle scuole di calcio nella speranza che diventino tanti Maradona, quelli seviziati e stuprati insieme alle loro mamme nelle nostre amorevoli famiglie. Bambini. Bucarest, Khartoum, Roma. Bambini nei tombini.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>