4.4.09

Ministri al cesso! E Berlusconi si prende il merito di aver "piegato" la Turchia

Perplesso Tremonti davanti all'ennesima boutade del "capo". Cerca di glissare, ma Berlusconi non si da per vinto e calca la dose...
Siamo tristemente abituati agli "scherzi" del cavaliere. Silvio è un giocherellone chiassoso e la metà degli italiani si riconosce in "Lui". Al G20 ne ha fatte di cotte e di crude.
L'ultima è all'apertura del vertice Nato. Scende dall'automobile parlando al telefonino e snobba la Merkel che lo aspetta, visibilmente contrariata, per la cerimonia insieme agli altri leader. Non disturbatelo! Si giustifica: parlava con l'amico premier turco Erdogan per convincerlo ad accettare il nuovo segretario danese della Nato. Come sempre la stampa - questa volta anche internazionale - fraintende. Peccato che il presidente turco Gul abbia dichiarato: "Questa mattina negli incontri con il presidente Obama sono state date tutte le rassicurazioni necessarie alla Turchia sulla nomina del nuovo segretario generale..."
Povero Berlusconi, nessuno gli riconosce i meriti. Per fortuna c'è Emilio Fede a difenderlo a spada tratta.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>