3.4.09

Redditi: i manager più pagati d'Italia e... tutti gli altri

Dal Sole 24ore la tabella 2008 degli stipendi dei manager. I meno fortunati di loro - proprio gli ultimi della classifica! - guadagnano, in un anno, quanto un lavoratore medio in quarant'anni di lavoro.
Tanto valgono questi uomini d'oro i cui meriti, alla luce dello stato dell'economia, vorrei che qualcuno mi spiegasse.
Intanto il 35% dei contribuenti italiani dichiara un reddito inferiore a 10.000 euro. È quanto risulta dalle ultime dichiarazioni dei redditi (2007 su anno di imposta 2006) diffuse dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia. I più ricchi del Paese, coloro cioè che dichiarano oltre 100.000 euro, sono lo 0,9% del totale e sopra i 70.000 euro è appena il 2% degli italiani. La fascia di reddito più consistente è quella tra i 10.000 e i 40.000 euro (58,4%).

Gli stipendi dei manager nel 2008
compensi monetari pubblicati nei bilanci 2008, valori in euro al lordo delle tasse
(classifica provvisoria in base ai bilanci disponibili)

Nome e CognomeIncarichiTotale
1Roberto Tuniolivp e a.d. Datalogic 8.265.000 (comprende 2.160.000 per indennità di fine mandato e 4.865.000 di incentivi a lungo termine maturati nel periodo 2004-2008 che verranno erogati nel 2009) c Piquadro 25.000, c Monrif 15.000 8.305.000
2Luca Majocchi a.d. Seat Pg (comprende le quote di trattamento di fine mandato di competenza dell’esercizio per 5.746.897)7.958.000
3Enrico Parazzini d.g. Telecom Italia fino all’8 agosto 2008 (comprende incentivo all’esodo e transazione generale novativa)7.173.000
4Gianluigi Gabetti c Ifi 220.000 p Ifil fino al 13 maggio 2008 492.000, p onorario Ifil dal 13 maggio 2008 960.000, emolumento straordinario Ifil 5.000.000 6.672.000
5Giovanni Castellucci a.d. e d.g. Atlantia 5.756.767 vp Impregilo 96.497 5.853.264
6Pier Francesco Guarguaglini p e a.d. Finmeccanica 5.551.000
7Ugo Ruffolo a.d. e d.g. Alleanza fino al 7 maggio 2008 (comprende 4.200.000 per buonuscita)5.354.000
8Pietro Giordano vp Erg 5.090.465
9Massimo Castelli d.g. Telecom Italia fino al 6 marzo 2008 4.492.000 (comprende incentivo all’esodo e transazione generale novativa) d.g. Seat Pg da giugno 2008 492.785 4.984.785
10Pietro Modiano d.g. vicario Intesa Sanpaolo fino al 12 dicembre (oltre a benefici non monetari per 197.000)4.945.000
11Giampiero Pesenti p e a.d. Italmobiliare, p Italcementi e altre nel gruppo 4.563.970
12Marco Tronchetti Provera p Pirelli & C., p Pirelli Re e altre 4.390.000
13Valerio Battista a.d. Prysmian 4.153.520
14Rodolfo Danielli d.g. Italcementi fino al 4 giugno 2008 4.134.800
15Umberto Quadrino a.d. Edison 3.854.000
16Fedele Confaonierip Mediaset 3.526.825
17Antoine Bernheim p Generali 3.200.000, c Mediobanca 150.000 3.441.508
18Sergio Marchionne a.d. Fiat 3.418.600
19Luca Cordero di Montezemolo p Fiat e Ferrari 3.293.500, c Tod’s 24.700, c Poltrona Frau 10.000 3.328.200
20Cesare Geronzi p cds Mediobanca (bilancio al 30 giugno 2008)3.250.000
21Fulvio Contia.d e d.g. Enel 3.236.308
22Claude Tendil c Generali e p Generali France 3.207.287
23Renato Pagliaro p cdg Mediobanca 3.150.000 (bilancio al 30 giugno 2008), c Rcs 57.0003.207.000
24Nereo Dacci a.d. Banco di Desio (comprende un bonus di 1.527.333 deliberato in esercizi precedenti, ma soggetto a condizione sospensiva avveratasi nel 2008)3.197.494
25Alberto Nagel a.d. Mediobanca (bilancio al 30 giugno 2008)3.150.000
26Giuliano Adreania.d. Mediaset 3.027.019
27Stefano Parisi a.d. e d.g. Fastweb 2.833.500
28Maurizio Costa vp e a.d. Mondadori 2.631.400 c Amplifon 89.000 2.720.400
29Alcide Rosina p Premuda 2.674.000
30Giovanni Perissinotto a.d. e d.g. Generali 2.454.344, cdg Intesa Sanpaolo 150.000, c Pirelli & C. 50.000 2.654.344
31Sergio Balbinota.d. e d.g. Generali 2.599.792
32Massimo Moratti a.d. Saras 2.536.000, c Pirelli & C. 50.000 2.586.000
33Antonio Campo Dall’Orto a.d. Telecom Italia Media fino al 7 maggio 2008 (comprende incentivi all’esodo e transazione generale novativa)2.556.000
34Gian Marco Moratti p Saras 2.536.000
35Carlo Puri Negri vp Pirelli re, vp Pirelli & C. 2.448.000
36Guido de Vivo d.g. Mittel fino all’8 novembre 2007 2.042.000 (comprende il Tfr dopo 18 anni, bilancio al 30 settembre 2008) ha ricevuto inoltre 381.000 euro per gestione e monitoraggio delle partecipazioni di private equity 2.423.000
37Francesco Trapani a.d. Bulgari 2.400.000
38Massimo Di Carlo c e vdg Mediobanca (bilancio al 30 giugno 20082.250.000
39Francesco Saverio Vinci c e vdg Mediobanca (bilancio al 30 giugno 20082.250.000
40Giuliano Zuccoli p cdg A2A 1.428.735 p Edison 799.000 2.227.735
41Jean-Claude Blanc a.d. e d.g. Fc Juventus (bilancio al 30 giugno 2008)2.210.000
42Maurizio Cereda c e vdg Mediobanca 2.109.000 (bilancio al 30 giugno 2008; c Ansaldo Sts 72.500)2.181.500
43Giorgio Zappa d.g. Finmeccanica 2.169.000
44Corrado Passera a.d. e d.g. Intesa Sanpaolo 2.000.000 (non è incluso il bonus, sul quale il consiglio di sorveglianza deciderà entro il 9 aprile; inoltre benefici non monetari per 311.000) c Rcs 19.000 2.019.000
45Alessandro Garrone a.d. Erg 1.947.000
46Carlo Pesenti c e d.g. Italmobiliare, a.d. Italcementi e altre nel gruppo 1.903.900, c Rcs 38.000 1.941.900
47Roberto Colaninno p Immsi, p e a.d. Piaggio 1.930.000
48Giampiero Auletta Armenise a.d. Ubi Banca fino al 30 novembre 2008 1.905.227
49Gabriele Galateri di Genola p Telecom Italia 1.644.000, vp Rcs 19.000, vp Generali 182.578, c Italmobiliare 2.660 1.848.238
50Alberto Rubegni a.d. Impregilo 1.830.211
51Mauro Moretti Polegato p Geox 1.800.000
52Franco Bernabè a.d. Telecom Italia 1.778.000
53Andrea Riffeser Monti p e a.d. Monrif, vp a.d. e d.g. Poligrafici Editoriale 1.765.970
54Luciano Benetton p Benetton 1.600.000
55Carlo Barel di Sant’Albano a.d. Ifil 1.569.000
56Giovanni Bazoli p cds Intesa Sanpaolo 1.354.000, p Mittel 50.000, c Alleanza 50.000, cds Ubi banca 105.000 1.559.000
57Stefano Rosina a.d. Premuda 1.527.833
58Pietro Giulianip Azimut Holdind1.490.000
59Pier Silvio Berlusconi v.p. Mediaset 1.452.896, c Mondadori 10.000 1.462.896
60Gian Maria Gros-Pietro p Atlantia 1.096.000 c Edison 173.000 c Fiat 98.000 c Seat Pg 50.000 1.417.000
61Antonio Vignid.g. Banca Mps1.406.264
62Paolo Pandozy a.d. e d.g. Engineering 1.354.951
63Enrico Salza p cdg Intesa Sanpaolo 1.350.000
64Sergio De Luca a.d. Ansaldo Sts 1.341.902
65Daniel John Winteler c Ifil 3.000 a.d. Alpitour 1.316.000 1.319.000
66Edoardo Garrone p Erg 1.295.000 c Pininfarina 18.000 1.313.000
67Alberto Mocchi d.g. Banco di Desio (comprende un bonus di 420.795, deliberato in esercizi precedenti ma soggetto a condizione sospensiva avveratasi nel 2008)1.302.988
68Pier Mario Motta d.g. Banca Generali 1.294.454
69Luigi Clementi p I Grandi Viaggi 1.290.000
70Giovanni Recordati p e a.d. Recordati 1.282.001
71Angelo Moratti vp Saras 1.271.670
72Giovanni Cavallini p Interpump 1.258.000
73Francesco Micheli d.g. Intesa Sanpaolo (non è incluso il bonus, sul quale il consiglio di sorveglianza deciderà entro il 9 aprile)1.250.000
74Franco Moscetti a.d. Amplifon 1.240.000
75Yves René Nanot c esecutivo Italcementi 1.231.900
76Marco Giordanic e direttore finanziario Mediaset1.223.819
77Stefano Sincini d.g. Tod’s 1.195.000
78Giovanni Ferrario d.g. Italcementi dal 9 giugno 2008 1.162.000
79Gerolamo Caccia Dominioni a.d. Benetton 1.162.000
80Marco Fiori a.d. D’Amico shipping 1.695.000
81Pier Francesco Facchini c Prysmian 1.156.250
82Luciano La Noce a.d. Immsi, c Piaggio 1.147.000
83Fulvio Montipò vp e a.d. Interpump 1.138.000
84Luca Garavoglia p Campari 1.045.000 c Fiat 89.000 1.134.000
85Giorgio Angelo Girelli a.d. Banca Generali 1.119.200
86Giovanni Gorno Tempini d.g. Mittel dall’8 novembre 2007 988.100 (bilancio al 30 settembre 2008) c A2A dall’11 marzo 2008 121.311 1.109.411
87Alessandro Benetton vp Benetton 1.100.000
88Rosella Sensi a.d. As Roma (bilancio al 30 giugno 20081.100.000
89Claudio Calabi a.d. Gruppo 24 Ore 1.096.000
90Stefano Pileri d.g. Telecom Italia 1.095.000
91Alberto Vacchi p e a.d. Ima 1.086.970
92Emilio Zanettip cdg Ubi Banca1.086.853
93Massimo della Porta vp e a.d. Saes Getters (incluso 264.000 per Tfm e Pnc)1.071.000
94Emanuele Bosio a.d. e d.g. Sogefi 1.045.000
95Graziano Verdi p e a.d. Granitifiandre 1.045.000
96Franzo Grande Stevens segretario cda Fiat e consulente 1.000.000, c Rcs 14.000 1.014.000
97Antonio Perricone a.d. e d.g. Rcs 1.000.000
98Alberto Meomartini p Snam Rg 985.000
99Carlo Malacarne a.d. Snam Rg 978.000
100Gina Nieric e direttore affari istituzionali Mediaset976.131
101Luca Luciani d.g. Telecom Italia 976.000
102Massimo Ponzellini p Impregilo963.759
103Flavio Cattaneo a.d. Terna 950.000
104Luisa Torchia c Atlantia (incluso 888.098 compensi studio legale Tea per consulenze)941.750
105Robert Kunze-Concewitz a.d. Campari 939.990
106Luciano Camagni c e d.g. Credito Artigiano937.198
107Claudio De Conto d.g. Pirelli & C. 915.000, c Rcs 19.000934.000
108Giulio Canale a.d. Saes Getters (incluso 226.000 per Tfm e Pnc)933.000
109John Elkann vp Fiat 551.500, c e p Ifil dal 13 maggio 2008 e altre 336.200, c Rcs 38.000 925.700
110Olivier De Poulpiquet a.d. Pirelli Re 920.699
111Michele Pallottini d.g. Piaggio 913.519
112Sandro Panizza d.g. Alleanza 911.350
113Piero Gnudip Enel910.000
114Aureliano Benedetti cdg Intesa Sanpaolo e presidente Banca Cr Firenze 902.000
115Andrea Malagoli c e d.g. Ima 894.170
116Giuseppe Stefanel p e a.d. Stefanel 869.372
117Giuseppe Mussarip Banca Mps865.000
118Emilio Biffia.d. Pirelli Re 863.333
119Marco Boglione p BasicNet 845.000
120Virgilio Marrone a.d. e d.g. Ifi 682.000, cdg Intesa Sanpaolo 150.000 832.000
121Roberto Guarena a.d. Vittoria 825.000
122Paolo Marinsek a.d. Interpump 820.000
123Mario Rizzante p e a.d. Reply 820.000
124Fabio Ignazio Ronco c Prysmian 819.083
125Pasquale Casale a.d. e d.g. Iw Bank 810.000
126Carlo Benetton c Benetton 800.000
127Giuliana Benetton c Benetton 800.000
128Mauro Crippa c e direttore comunicazioni Mediaset797.480
129Claudio Bordignon p e a.d. Molmed 774.000
130Andrea Casalini a.d. Buongiorno 765.024
131Giovanni Bossi a.d. Banca Ifis 757.000
132Piergaetano Marchetti p Rcs mediagroup 750.000
133Agostino Gavazzi p Banco di Desio 746.971
134Claudio Artusi d.g. Fiera di Milano 741.840
135Dario Scaffardi c e d.g. Saras 736.522


Legenda
p=presidente; vp=vicepresidente; a.d.=amministratore delegato; d.g.=direttore generale; cds=consigliere o consiglio di sorveglianza; cdg=consigliere o consiglio di gestione; c=consigliere di amministrazione

Fonte: elaborazioni Il Sole 24 Ore sui bilanci delle società (a cura di Gianni Dragoni)

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>