22.3.05

Ancora strage in un liceo del Minnesota

stati uniti

Ragazzo fa strage in una scuola del Minnesota: dieci morti
Nonni e compagni di liceo le vittime del giovane che si è suicidato.

Un ragazzo armato ha compiuto una strage in un liceo situato in una riserva indiana del Minnesota, uccidendo nove persone e ferendone una dozzina, prima di suicidarsi. Prima di compiere l'incursione nella scuola, il ragazzo aveva ucciso i suoi nonni (il nonno era un funzionario di polizia). La
tragedia ha dunque fatto dieci morti in tutto.
La strage è una delle più gravi mai avvenute nelle scuole degli Stati Uniti, dove pure le sparatorie sono numerose. Il 20 aprile cadrà l'anniversario dell'episodio più grave, quella della Columbine High School di Littleton in Colorado: da allora, non c'era mai stato nulla di così drammatico.
La strage è avvenuta lunedì pomeriggio alla Red Lake High School, una scuola con trecento allievi nel Nord del Minnesota, a oltre 350 chilometri da Minneapolis e St. Paul e a un centinaio di chilometri a sud del Canada.
Fra le persone uccise e ferite vi sono alunni - almeno sei, fra cui almeno due ragazze e l'assassino - e insegnanti, fra cui una professoressa, e una guardia di sicurezza.
La scuola, nella riserva indiana omonima Red Lake, abitata dalla tribù Chippewa, è stata immediatamente isolata dalla polizia, che ha bloccato tutte le strade di accesso. Un portavoce della polizia della contea Beltrami ha detto che una ventina di persone sono rimaste complessivamente coinvolte
nella sparatoria.
A quanto riferisce l'Ap, citando il Bemidji Pioneer, studenti testimoni di quanto avvenuto e un'insegnante, Diane Schwanz, hanno identificato lo studente assassino: la Schwanz l'ha visto cercare d'abbattere una porta per entrare nella stanza dove c'erano altri studenti. È li che sono state trovate tutte
le vittime. Per compiere la strage, il ragazzo avrebbe utilizzato un'arma
sottratta al nonno.

http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=art&artId=635937&chId=30&artType=Articolo&back=0

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>