9.3.05

ICT: ASSINFORM, POCHI INVESTIMENTI, ITALIA IN NETTO RITARDO

(AGI) - Milano, 8 mar. - Gli investimenti non arrivano e l'Information & Communication Technology non decolla. La crescita e' stata dell'1,5%, contro un incremento del 5,9% a livello mondiale e del 3,4% a livello europeo. La domanda di informatica ristagna (-0,4%) e si confronta con una media europea del +2,4%. Il gap impatta sulla competitivita' del Sistema-Paese e sollecita azioni urgenti per ridare slancio al mercato e ridare fiato alla nostra economia. E' quanto ememerge dal rapporto Assinform sull'andamento del mercato italiano dell'informatica e delle telecomunicazioni nel 2004 e dalle prime anticipazioni sul 2005. Le rilevazioni evidenziano il perdurare di una situazione di sostanziale ristagno e il conseguente accumularsi di ritardi in investimenti che condizionano l'efficienza e la competitivita' del nostro Sistema-Paese. Nel 2004 - secondo il Rapporto - il mercato aggregato dell'informatica e delle telecomunicazioni ha espresso in Italia un volume d'affari pari a 61.180 milioni di euro, con un incremento dell'1,5% rispetto al 2003, contro il 5,9% rilevato a livello mondiale e contro il 3,4% a livello europeo.
http://finanza.repubblica.it/scripts/cligipsw.dll?app=KWF&tpl=kwfinanza%5Cdettaglio_news.tpl&del=20050308&fonte=AGI&codnews=38597

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
© Il copyright degli articoli è libero. Chiunque può riprodurli, purché il testo sia seguito dall'indicazione: “tratto da http://notizieoggi.blogspot.com”. Fotografie, immagini e video presenti su Giornale-notizieoggi sono, quando non autoprodotti, prelevati da Internet, quindi considerati di pubblico dominio. I soggetti o gli autori, qualora lo ritengano, possono comunque richiederne la rimozione.

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
 
>>>